Seguici su:
alus Blog Elemaca Cartoni Animati Fuori Casa 01
SALUS BLOG
SALUS BLOG

Cartoni animati per bambini fuori casa: come farli vedere?

Quando si è fuori con i bimbi è bene organizzare delle occasioni di intrattenimento e delle pause di relax anche per loro. Ecco perché, dopo una giornata passata fuori, oppure per rendere più gestibile un lungo tragitto quando si viaggia, è bene permettere ai più piccoli di distrarsi con qualche attività di loro gradimento.

I cartoni animati, ad esempio, sono perfetti per distrarre e coinvolgere i bimbi che, anche fuori, si potranno sentire come a casa guardando le storie dei loro personaggi preferiti.

Oggi, grazie ai vari device elettronici come i tablet e gli smartphone, è possibile far vedere ai propri piccoli i cartoni ovunque ci si trovi.

Le migliori app per vedere i cartoni su smartphone e tablet

Per far vedere i cartoni ai bimbi quando si è fuori casa è necessario avere un device mobile e una connessione Internet. Se il proprio tablet non ha la SIM e non c’è una connessione WiFi disponibile, basta attivare la modalità router dal proprio telefono per condividere il collegamento alla rete.

Basta fare una ricerca sul web per accorgersi che sono disponibili tante applicazioni per vedere i cartoni dei loro personaggi preferiti. Tra queste, ad esempio, l’app cartoni animati di Cartoonito è una delle più complete perché raccoglie gli episodi di tanti cartoni, tra cui Kingdom Force, Deer Squad, Blaze e le mega macchine, Mike il Carlino, Tom e Jerry, solo per citarne alcuni, ma anche quelli dedicati ai più piccoli come Paw Patrol, Whiskey il ragnetto, Miracle Tunes, Sam il pompiere, Robot Car Poli e tanti altri titoli.

Inoltre, per offrire un’esperienza completa di intrattenimento, quest’app include anche giochi, dei passatempo che permettono ai più piccoli di stimolare le funzioni cognitive e sensoriali e migliorare l’apprendimento. Alcuni contenuti, poi, possono essere scelti anche in lingua inglese, una soluzione perfetta per i bambini che stanno imparando questa lingua a scuola.

Ci sono poi anche tante altre app che raccolgono le serie animate più amate dai bimbi, applicazioni che raccontano fiabe e altre che stimolano i più piccoli a riconoscere forme e colori, a tracciare lettere e numeri: insomma, è difficile non trovare qualcosa che non faccia al proprio caso.

Salus Blog Elemaca Cartoni Animati Fuori Casa 02

L’alternativa alle app per i cartoni animati

Per far vedere i cartoni ai propri piccoli dal cellulare o dal tablet si può utilizzare anche YouTube. Tra l’altro, la nota piattaforma streaming ha anche una versione per bambini, denominata YouTube Kids.

La piattaforma principale YouTube offre una grande quantità di contenuti, ma non si tratta solo di cartoni o intrattenimento per i piccoli e, quindi, selezionare quali sono i video adatti per i bambini diventa difficile. Inoltre, i bimbi più grandi sono molto abili nel cliccare e visualizzare altri video. Per cercare dei video su YouTube, inoltre bisogna scrivere e, quindi, questo potrebbe non essere alla portata dei più piccoli che avrebbero bisogni sempre di un adulto.

Invece, grazie ad app dedicate proprio ai bimbi, si è sicuri di offrire ai propri figli contenuti adeguati per la loro età e anche l’interfaccia è resa semplice e intuitiva e permette ai piccoli di fare scelta in autonomia.

Condividi questo post
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email