Seguici su:
Salus Blog - Mantenersi in forma a 60 anni ecco come
SALUS BLOG
SALUS BLOG

Mantenersi in forma a 60 anni: ecco come

Dopo una certa età un leggero decadimento fisico e mentale è fisiologico. Tuttavia, oggi che l’età media aumenta progressivamente e le persone anziane tendono a tenersi attive più a lungo, è importante rimanere in forma anche oltre i 60 anni.

Fortunatamente, oggi sono sempre più numerose le persone che hanno attenzione per il proprio corpo, tanto più che si rendono conto che essere in forma a 60 anni aiuta le condizioni di benessere generale.

Salus Blog - Mantenersi in forma a 60 anni

Attività fisica a 60 anni: è possibile?

Molti temono che dopo una certa età non sia più possibile iniziare a fare sport oppure che possa essere troppo pericoloso.

In realtà, è vero il contrario: fare attività fisica dopo una certa età fa senz’altro bene, anche se si parte da zero. Studi medici recenti, inoltre, hanno dimostrato che i benefici sull’organismo delle persone anziane non derivano solo da una lunga abitudine allo sport. Anche chi inizia a fare sport dopo una certa età riceverebbe benefici particolarmente interessanti per la salute in generale e, in particolare, su quella dell’apparato cardiocircolatorio.

Come incrementare l’attività fisica se non si fa sport

L’attività fisica non deve comunque essere vissuta come un obbligo, altrimenti tutti i benefici che se ne potrebbero trarre scomparirebbero ben presto.

Fare sport controvoglia spesso infatti porta a un abbandono precoce. Meglio, dunque, scegliere attività più in linea con le proprie inclinazioni. Tanto più che persino l’Organizzazione Mondiale della Sanità, nel suo ultimo documento ufficiale, spinge a fare qualsiasi attività, pur di muoversi. Every move counts è il messaggio lanciato nelle linee guida del 2020.

Pertanto, se al ballo si preferisce l’orto o se camminare per i prati è più gradito che nuotare, perché non farlo? L’importante è cercare di incrementare gradualmente il movimento, cercando di mantenere uno stile di vita dinamico, facendo lavorare tutte le parti del corpo.

Già aggiungere qualche piegamento o qualche allungamento mentre si fanno i mestieri di casa, può essere utile per riattivare muscolature un po’ trascurate.

Salus Blog - Mantenersi in forma a 60 anni ecco come

Chi è già allenato può proseguire lo sport dopo i 60 anni?

Per chi è già allenato, proseguire l’attività fisica abituale non solo è possibile, ma è senza dubbio consigliato, a meno che non subentrino situazioni che per qualche motivo lo sconsiglino.

In ogni caso, le attività aerobiche sono quelle sempre da prediligere, perché hanno un impatto minore pur portando i muscoli a lavorare.

Dopo una certa età sono da tenere in considerazione alcuni importanti aspetti:

  • Il fisico ha una ripresa più lenta. Di conseguenza, per evitare infortuni e sovraccarichi è sempre opportuno prevedere le giuste pause.
  • Evitare i sovraccarichi e le attività con un elevato rischio di cadute può essere utile in quanto, dopo una certa età, gli infortuni possono essere più seri e guariscono in tempi più lunghi.
  • L’attività fisica andrebbe organizzata in modo diversificato, così da tenere allenato il corpo nella sua totalità, tanto più se le altre attività fisiche, come quelle lavorative, sono più ridotte.
Condividi questo post
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email